Natural Born Killers


Verde brillante, regno vegetale e animale mescolati alla tecnologia più asettica che esista. Non è provocazione, non è il gioco dei contrari. Si tratta della semiotica del francese Ludo, tra i più grandi street artist al mondo. Appena tornato da NYC, dopo il successo della sua mostra personale alla Jonathan Levine Gallery, Ludo è tonato a Parigi e ha creato uno dei più bei murales mai fatti.
Natural Born Killers raffigura un elmetto capovolto con inserito all’interno un cervello da cui fuori escono delle canne di pistola. Quello che vuole passare Ludo è che il cervello umano è naturalmente predisposto alla violenza e alla guerra. Il segno verde vuole sottolineare il messaggio che viene trasmesso in ogni opera dell’artista ovvero che noi umani ci rifiutiamo di riconoscere la nostra fragilità nonostante i continui disastri naturali. L’arte di Ludo ha contagiato ogni capitale europea e tra le più grandi città americane, ci riuscirà a farci diventare più green?

credits: thisisludo.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: