Reebok Shaqnosis OG

Nel 1995 Reebok introduce nel mercato una serie di modelli dalle linee decisamente caratteristiche e un’estetica alquanto accattivante; tra questi, la prima “signature” di Shaquille O’Neal, leggendario giocatore della NBA. La scarpa, battezzata col nome di Shaqnosis, era caratterizzata da una tomaia “psichedelica” per rendere il giocatore più facilmente visibile in campo, ed al contempo ipnotizzare gli avversari.

Per l’autunno inverno 2013/14 Reebok la ripropone nel suo schema originale, con tomaia realizzata a strati di pelle bianca e nubuck nero creando un motivo grafico ad ovali concentrici che si estende sull’intersuola e sulla suola, rendendo ogni pezzo parte integrante del design.

Il logo Dunkman trova posto sul retro della scarpa, quello Reebok lo troviamo all’interno dell’ovale che genera il motivo ipnotico e sulla linguetta accompagnato dalla dicitura “Reebok”.

A livello tecnico, l’ammortizzazione è sempre affidata alla tecnologia ad alveare Hexalite.

Dopo la breve pausa estiva ci ritrovate on store, on web anche con le nuove proposte per la prossima stagione .

Photos’credits: hypebeast.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: