Springa, ginniche italiane

Ginniche, non sneakers. Una parola italiana per sottolineare che Springa è in tutto e per tutto un prodotto italiano.

L’anima di Springa è l’opportunità di possedere qualcosa di esclusivo non perché accessibile a pochi, ma perché non fatto in serie. Ogni scarpa, infatti, è unica, prodotta in una piccola azienda nelle campagne toscane in possesso ancora dei macchinari originali anni 50 per la vulcanizzazione. Springa rispetta lo stesso processo di quando gli addetti a queste macchine si chiamavano ancora “cocini”, in toscano cuochi e per vulcanizzare si cuocevano i granelli di gomma naturale per 15 minuti a 140 gradi, ottenendo così una suola in gomma che non è cucita alla tomaia, ma fusa insieme garantendo la massima resistenza e durabilità.

Nascono così suole multicolor e scarpe dai materiali non riproducibili, una linea creata da t-shirt e tessuti trovati nei flea market di tutto il mondo; Berlino, New York, Parigi, dove Springa sceglie materiali presi dalla vita di tutti i giorni e li trasforma in scarpe uniche e non riproducibili.

on store @prospecting

 

Annunci

Un Commento

  1. I love your blog.. very nice colors & theme.
    Did you create this website yourself or did you hire someone to do it for you?
    Plz answer back as I’m looking to design my own blog and would like to find out where u got this from. thank you

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: